La guida completa all’acquisto su Amazon esteri

Se si pensa ad un e-commerce, il primo nome che viene in mente è senza dubbio Amazon (qui la guida all’acquisto per il sito italiano). Lo store online per eccellenza lo conosciamo tutti e durante questo periodo è cresciuto enormemente proprio grazie ai milioni di acquisti in tutto il mondo.

Fondata da Jeff Bezos, nonché uno degli uomini più ricchi al mondo, Amazon si diffuse rapidamente negli Stati Uniti e successivamente furono aperti store online in Canada, Regno Unito, Germania, Australia, Francia, Italia, Spagna, Cina, Brasile, Messico, Giappone e India, insomma praticamente in tutto il mondo.

La fortuna di Amazon non è stato solamente il negozio online ma tutta una serie di servizi offerti ai clienti di tutto il mondo per concentrare il volume degli affari sulle sue piattaforme.

Nozione importante: se si vuole risparmiare ancora di più, ci si può affidare al nostro super canale Telegram TROVAPROMOZIONI.

Vi consigliamo anche di iscrivervi al Gruppo Telegram di TrovaPromozioni, dove troverete supporto, consigli per gli acquisti e soluzione a tanti problemi. Potrete anche richiedere coupon, beneficiare di offerte esclusive e entrare a far parte del gruppo di offerte più affiatato d’Italia.

Perché acquistare su Amazon esteri?

Tra i punti di forza di Amazon c’è sicuramente la possibilità di acquistare su piattaforme estere, facenti parte dello stesso gruppo, ma che spesso offrono prezzi più concorrenziali rispetto alla controparte italiana.

Sul territorio europeo ci sono infatti Amazon.fr (Francia), Amazon.co.uk (Regno Unito), Amazon.de (Germania), Amazon.es (Spagna) e il nostro store Amazon.it.

Abbiamo sicuramente tantissimi motivi per acquistare su Amazon, il primo è sicuramente l’assistenza che offre al cliente, ritenuta da molti la migliore a livello mondiale e noi non possiamo che essere d’accordo!

back to menu ↑

Acquistare su Amazon esteri è sicuro?

Acquistare su Amazon esteri è sicuro tanto quanto acquistare sulla piattaforma italiana.

Il discorso garanzia ed assistenza di Amazon esula un po’ da quello che si può fare su tutti gli altri store, in quanto l’azienda ha basato la sua fortuna proprio su questa filosofia: rendere felice il cliente.

La famosa frase “il cliente ha sempre ragione” trova conferma in tutte le regole che il sito mette a disposizione sia per i venditori che per gli acquirenti, garantendo sempre il massimo in entrambi i casi.

Se da un lato è presente infatti la “garanzia legale” sui beni di consumo, la quale copre difetti di conformità che si manifestano entro 2 anni dalla data di consegna del bene, dall’altra Amazon offre la cosiddetta garanzia “commerciale” quando opera da venditore, ovvero tutte quelle volte che utilizziamo Amazon Prime o che comunque sfruttiamo Amazon per la spedizione (la famosa dicitura “spedito da Amazon”).

Come se non bastasse, per acquisti fatti da venditori terzi, Amazon offre la “Garanzia dalla A alla Z”, ovvero si fa carico  degli inconvenienti riscontrati con le condizioni degli articoli acquistati o di ritardo nella consegna.

È inutile dirvi che queste regole valgono su tutti gli e-commerce dell’azienda e che si è sempre coperti da garanzia e assistenza anche quando si acquista su piattaforme Amazon estere.

back to menu ↑

Come acquistare su Amazon esteri

Per acquistare su Amazon esteri, vi basterà accedere con il vostro account “italiano” o comunque i dati di accesso che utilizzate su Amazon.it. L’interfaccia e le varie funzioni sono ovviamente le medesime, così come le categorie e i servizi offerti, l’unica differenza la si riscontra nella lingua del sito che sarà in linea con quella del Paese dal quale state acquistando.

Ma noi di trovapromozioni.it vi sveliamo un piccolo trucchetto, noto ai più furbi di voi, per districarsi meglio sugli store esteri: dal browser Google Chrome, dopo aver effettuato l’accesso ad esempio su Amazon.de (quindi in lingua tedesca) basta cliccare con il tasto destro del mouse in una qualsiasi sezione del sito e cliccare sulla voce “traduci in italiano”, in modo tale da avere la lingua italiana nelle sezioni principali del sito, alternativamente alcuni store europei permettono di modificare la lingua in inglese per facilitare lo shopping tramite l’apposita icona con la bandierina accanto al menu dell’account utente.

Una volta scelto il prodotto, vi basterà aggiungerlo al carrello come avete sempre fatto su Amazon.it, immettendo il vostro indirizzo italiano e tutte le indicazioni che siete abituati ad inserire.

Attenzione però che anche gli utenti Prime in Italia, dovranno attivare (ed eventualmente pagare) il servizio Amazon Prime per sfruttare le spedizioni più veloci (ma mai gratuite verso l’estero) o alcune offerte particolari. Anche in questo caso resta la possibilità di accedere alla prova gratuita di 30 giorni sul portale estero. Niente paura però, non è necessario essere clienti Prime per acquistare su Amazon esteri.

Piccola nota per quanto riguarda i prodotti usati di Amazon Warehouse: tutti gli Amazon europei permettono l’acquisto e la spedizione dei prodotti usati di Amazon Warehouse Deals in Italia tranne Amazon Spagna, ulteriori altre limitazioni possono dipendere da singoli venditori o categorie di prodotto!

Una volta spedito il tuo ordine, potete seguire l’avanzamento attraverso il tracking che troverete nel vostro account, proprio come fate su Amazon.it. Bisogna considerare però che ci vorrà qualche giorno in più per arrivare in Italia, in ogni caso Amazon tende a rispettare la data di consegna anche se si acquista sui siti esteri, quindi mettevi comodi e aspettate pazientemente il vostro ordine.

Ci sono delle tasse se acquisto su Amazon esteri?

La risposta è: dipende! Acquistando su piattaforme europee (ad esclusione di Amazon.co.uk), il prezzo verrà visualizzato in Euro, quindi non sarà necessario calcolare l’eventuale variazione di prezzo rispetto alla nostra valuta. Per la piattaforma britannica e per quella statunitense, vi ritroverete i prezzi espressi rispettivamente in sterline e dollari, per cui il sito, in fase di ordine, vi permetterà di visualizzare il prezzo in euro.

Oltre al cambio, Amazon applica delle tasse nei vari Paesi esteri in cui acquistate, tasse che rispecchiano l’adeguamento dell’IVA in quel Paese, questo perchè per noi l’IVA da pagare è sempre quella italiana (ad esempio in Germania l’IVA sui PC è del 19% mentre da noi il 22%, di conseguenza il prezzo per noi verra adeguato ricalcolando il 22% di IVA sull’imponibile).

Nell’immagine a seguire potete notare come un Oneplus 9 Pro del costo di 999€ su Amazon Germania, venga a costare 1030,93€ includendo l’adeguamento IVA italiana e la spedizione.

Inoltre molto spesso può capitare che vi siano dei costi aggiuntivi sulla spedizione o, nel caso acquistasse da Amazon.com (sito statunitense) o su Amazon.co.uk (sopra la soglia di 145£), è previsto il pagamento delle spese doganali. Le tasse doganali, come ben sapete, non si pagano per le piattaforme europee.

Tutte queste variazioni di prezzo potrebbero spaventarvi, ma noi di trovapromozioni.it cerchiamo sempre di rendervi la vita più semplice possibile! Ed è così che nelle nostre offerte, che vi ricordiamo potete seguire attraverso i nostri canali Telegram, includiamo sempre le eventuali spese da sostenere nel prezzo che visualizzate nell’annuncio, così da non avere sorprese durante l’acquisto!  Quello che postiamo è il prezzo che pagherete, non un centesimo di più.

back to menu ↑

Come funzionano le spedizioni su Amazon esteri?

Il servizio di spedizione su Amazon esteri è il medesimo offerto nel nostro territorio. Amazon si affida sempre al suo sistema di logistica e ai migliori corrieri italiani ed europei, ma in quest’ultimo caso dovete mettere in conto come già detto, qualche giorno in più di attesa proprio perché il vostro ordine si trova in un altro Paese. Ad esempio la spedizione internazionale che Amazon.com offre per spedizioni dagli Stati Uniti, potrebbe impiegare anche due settimane, ma tutto viene spiegato nei minimi dettagli, con la data di “consegna prevista” che vi apparirà in fase di ordine.

Per tracciare il vostro ordine, vi basterà collegarvi al sito della piattaforma scelta e, nella sezione “i miei ordini”, troverete tutte le indicazioni relative al vostro pacco. Una volta arrivato in Italia, il vostro ordine sarà facilmente tracciabile con uno dei corrieri scelti da Amazon, ma state tranquilli perché in caso di problemi, ritardi, danni ecc… potete sempre fare affidamento all’assistenza Top offerta da Amazon.

back to menu ↑

Garanzia e Reso su Amazon esteri

Eccoci arrivati quindi alla sezione garanzia e reso di Amazon. Come per gli altri punti, anche sui siti esteri vale la stessa politica adottata su Amazon.it. Sarà sempre possibile usufruire dei servizi di Garanzia e Reso come siete abituati nel nostro Paese. In qualsiasi momento vi basterà infatti entrare nel vostro account, questa volta dalla piattaforma estera, e richiedere un reso o parlare ad esempio in chat con un operatore.

Va da sé che in questi casi è sempre meglio parlare in lingua inglese anche sull’e-commerce tedesco, spagnolo o francese, questo proprio per una più semplice gestione del problema.

La politica di reso è quindi la medesima presente qui in Italia, con l’unica eccezione che in questi casi sarà necessario rispedire il prodotto in altri Paesi. Le spese di reso e spedizione sono a carico dell’acquirente ma Amazon potrà rimborsarvi tutte o parte delle spese di spedizione sostenute (l’importo del rimborso verrà visionato in fase di completamento del reso).  Il rimborso del prodotto avverrà sullo stesso metodo di pagamento inserito in fase di acquisto.

back to menu ↑

Ora non ti resta che comprare anche all’estero!

Insomma, ora sapete proprio tutto sull’acquisto di prodotti su Amazon esteri. Il nostro consiglio è quello di tener d’occhio i prezzi sui siti esteri perché spesso ci sono delle offerte davvero niente male, come quelle che vi abbiamo segnalato sul nostro imperdibile Canale Telegram Questo perché durante i grandi eventi di tecnologia, Amazon non fa distinzione tra le sue piattaforme, ma i prezzi (al netto di piccole tasse o spese di spedizione che noi vi mostriamo sempre nei nostri messaggi!) posso risultare molto più convenienti rispetto al sito italiano.

Segui tutti i nostri canali e non perderti nemmeno un’occasione:

Segui le offerte Tech in tempo reale!

Segui le offerte Usato e Ricondizionato in tempo reale!

Solo Bombe ed errori di prezzo in tempo reale!

Mi chiamo Francesco ma sul web sono presente da sempre con lo stupido nickname "carburano" (acronimo di Carmine Burano). Nella vita virtuale sono un geek appassionato di modding Android (in passato ho realizzato ROM, Kernel e altre cosine del genere) e dell'ecosistema Xiaomi, nella vita reale invece mi occupo di affiliate marketing, email marketing, e-learning, di SEO e sono una persona che crede ancora nell'ideologia e nel rock'n'roll!

TrovaPromozioni
Logo
Send this to a friend