Video Recensione Xiaomi Mi Air 2 Total Wireless

Video Recensione Xiaomi Mi Air 2

L'alternativa economica ma bruttina alle Apple Airpods

Sponsor

Le Xiaomi Mi Air 2 sono l’alternativa economica alle Apple Airpods  pensata per chi non ama le in-ear

Le Xiaomi Mi Air 2 sono un’eccezione nel mondo delle cuffie Total Wireless oramai dominato da decine di modelli con form factor in ear (come le ottime Bomaker Sifi) e soltanto pochissimi modelli in stile Airpods di Apple, gradito da tutti coloro che non amano l’isolamento acustico passivo e la pressione dei gommini nel condotto auricolare.

In un mare di cloni cinesi delle Airpods (che sconsigliamo vivamente, sono soldi buttati), Xiaomi ha deciso dunque di fornire un’alternativa alle cuffie Apple presentando le Mi Air 2, modello finalmente non in ear.

In breve

Le Xiaomi Mi Air 2 sono cuffie Total Wireless Bluetooth 5.0 che si caratterizzano per la presenza del codec LHDC di Huawei (e al momento presente solo sullo Xiaomi Mi 9 Pro, oltre agli smartphone di Huawei) e del sensore di prossimità che permette la riproduzione e la pausa automatica quando indossate/tolte dall’orecchio. Sono contenute in un case bianco opaco un po’ squadrato che permette la ricarica degli auricolari, manca la ricarica Wireless ma è presente una porta Type C con ricarica rapida. Il design degli auricolari è una delle cose che ci sono piaciute meno: l’asta è grossa e sporgente, quando indossate sembrano quasi i vecchi auricolari Bluetooth mono di un tempo.

Lato audio senza infamia e senza lode! Xiaomi ha migliorato un po’ la qualità con gli ultimi aggiornamenti firmware ma ci troviamo davanti ad auricolari di media qualità audio: bassi poco presenti, soundstage ridotto e frequenze poco separate soprattutto a volumi sostenuti. Le consigliamo soprattutto per podcast e video, meno per ascolto puramente musicale.

Ad un prezzo di circa 50€ non ci sono alternative migliori per chi non vuole le cuffie in ear e la scelta delle Xiaomi è quasi obbligata. Se invece non disdegnate le in ear, beh… c’è sicuramente di meglio a questo prezzo!

Cosa ci è piaciuto

  • Presenza Codec LHDC (ma al momento quasi inutile se si ha uno Xiaomi o un telefono che non sia Huawei)
  • Design semi in ear (come le Airpods)
  • Rilevamento smart: se le togli dall’orecchio vanno in pausa
  • Controlli personalizzabili via App (solo doppio tap)
  • Firmware aggiornabile

Cosa non ci è piaciuto

  • Bassi poco presenti
  • A volumi alti le frequenze si impastano
  • Asta dell’auricolare troppo grossa
  • Batteria appena sufficiente

Abbiamo testato a lungo le cuffie e nel nostro video potrete scoprire dettagli e funzionamento!

Dove Acquistare

Xiaomi Mi Air 2

Usa il coupon GBMITWAIR3 per il prezzo corretto
disponibile
123,36

In alternativa potete acquistarle dal Magazzino Italiano di Geegbuying a 60€ circa – LINK

Mi chiamo Francesco ma sul web sono presente da sempre con lo stupido nickname "carburano" (acronimo di Carmine Burano). Nella vita virtuale sono un geek appassionato di modding Android (in passato ho realizzato ROM, Kernel e altre cosine del genere) e dell'ecosistema Xiaomi, nella vita reale invece mi occupo di affiliate marketing, email marketing, e-learning, di SEO e sono una persona che crede ancora nell'ideologia e nel rock'n'roll!

TrovaPromozioni
Send this to a friend